PGS, la console portatile che carica tutti i giochi per PC

Share:
Metti mi piace alla nostra pagina!

Piccola e potente, promette di rivoluzionare il mercato del gaming



maxresdefault

Immagina di poter caricare tutti i giochi del computer in un dispositivo grande come lo smartphone. Questa la promessa di PGS, la consolina portatile che promette di rivoluzionare il mercato del gaming. A quanto dicono gli ideatori, il merito della superpotenza necessaria a far girare fluidamente giochi molto impegnativi è della nuova CPU Intel Atom x7-Z8750 Quad-Core da 2.4GHZ. Insieme ad essa nella scocca di 164.1x84x1.8 mm troviamo anche la scheda grafica Intel HD Graphics 600 MHz 16 core, 4 o 8 gigabyte di Ram e 64 o 128 GB di storage. Grazie al dual boot, GPS può caricare Windows 10 o Android mentre sul fronte del display troviamo due opzioni: un QHD IPS 2560×1440 da 5,7 pollici o un più tranquillo HD IPS 1280×720 da 5.5.

Insomma, davvero tanta potenza in un dispositivo che alla fine supera appena i 300 grammi. Al momento ancora non si hanno date di uscita né prezzi, non si sa se la console funzionerà davvero e sarà in grado di fare ciò che promette. L’unico modo per rimanere aggiornati è inscriversi alla newsletter del sito del produttore e aspettare.

Chissà che non diverrà realtà.

Ti Piace questo Articolo?

mammt_banner