Come costruire un Game Boy fai da te

Share:
Metti mi piace alla nostra pagina!

Avete voglia di fare una partita a Tetris ma non trovate più il vostro Game Boy? Non preoccupatevi, potete costruirlo voi stessi, grazie ad una guida realizzata da Adafruit estremamente dettagliata. 



Come_costruire_un_clone_del_game_boy

Passano gli anni, le console portatili cambiano, ormai sostituite da smartphone e tablet, ma la celebre consolle della Nintendo resta legendaria. Perchè allora non provare a costruirla? Partiamo dalla scocca esterna: per realizzarla, il team di Adafruit ha messo a disposizione dei file pronti per esserestampati in 3D con il vostro colore preferito (se non possedete la stampante a casa, potete cercarne una su 3D Hubs). Per i pulsanti, invece, è necessario reperire un vecchio controller SNES, uno di quei joypad con con cui vi divertivate da bambini, e ricavarne i tasti e il pad direzionale.

 

Controller

 

Vi serviranno, poi, alcuni cavi, dei connettori, un altoparlante, una batteria al litio ricaricabile e un piccolo pannello touchscreen a colori, ma non spaventatevi il tutto è facilmente reperibile con una spesa contenuta. L’unico requisito richiesto è un po’ di abilità nel maneggiare un saldatore, necessario per connettere tra loro i vari elementi e riportare in vita la mitica consolle portatile.

 

Ti Piace questo Articolo?

mammt_banner