Come vendicarti della tua ex distruggendole il cuore

Share:
Metti mi piace alla nostra pagina!

Potremmo far finta che donne e uomini interrompano le relazioni in egual misura. Filerebbe tutto liscio, tra i commenti non ci sarebbero polemiche, invece no. L’uomo subisce più spesso della donna il trauma di essere abbandonato. Chiaro, purtroppo capita anche il contrario, in quel caso c’è una vendetta facile facile e la trovate alla voce Wikipedia di Lorena Bobbit. Ma qui sinceramente io voglio solo perorare la causa del maschio abbandonato, quindi andiamo con la breve guida su come vendicarsi dell’ex distruggendole il cuore.


Fonte

Sexy-Kaley-Cuoco-Penny-big-bang-thoery-11

#1. Non arrabbiarti

Le donne amano sentirsi colpevoli, fa esperire loro un malato senso di potere. “Ah, non avrei proprio dovuto, ma mi sono innamorata di un altro. Accipicchia, cosa ho fatto. Ho umiliato il mio ragazzo. Oh no, l’ho fatto a pezzi. Che peccato…oh…uh…ahhahaah!!”

Non darle questa soddisfazione. Anche se dentro di te sei più malmesso dei cantieri per l’Expo, dimostra una freddezza da furgoncino della Bofrost. Non farti vedere a terra perché niente eccita la loro mente psicopatica più di vederti supplicare un ultimo bacetto e poterti quindi rispondere: “No, se te lo dessi ti farei ancora più male”.

#2. Dille che ha fatto bene

Dopo qualche settimana in cui la tua autostima sarà roba da feticisti della Ravensburger, si affaccerà in te l’ipotesi che ciò che ti resta da vivere non è solo una dolorosa attesa dell’istante liberatorio che a tutto pone fine. Sarà allora che lei ti chiederà di vedervi. “Da amici”.

(Su come sia possibile immaginare che da rapporti sessuali regolari e reiterati possa nascere un’amicizia ci dilungheremo in un’altra occasione). 

Vai all’appuntamento, ma non con l’aria di chi è stato appena investito da un camion della spazzatura. Dimostrati addolorato per la fine della storia, ma anche sereno. “Avevi ragione: era finita. Con te vivevo un sogno ma ora sono sveglio“. Sarà il primo colpo d’accetta con cui abbattere le sue convinzioni prese in prestito da Top Girl.


#3. Resisti

Attento, però! A questo punto, se sei riuscito a dimostrare tutta la tua forza, potresti cedere all’idea di riprovarci. “Lei me l’ha messa nel culo, io l’ho spiazzata. Siamo pari: potremmo ricominciare”. No, tu non sei in campo per pareggiare i conti, tu vuoi lo Scudetto della Vendetta.

Ormai questa storia è finita, mettitelo in testa. Come ha detto il 95% del mio campione di clienti Despar, “Ciò che è rotto non si aggiusta”. Il restante 5% è rappresentato da un tizio trasandato che piangeva di fronte al frigo degli yogurt: 10 anni fa ci ha riprovato con quella che l’aveva mollato ed è stata una mattanza. Non fare lo stesso errore: scegli la vendetta.

#4. Negati

A questo punto lei ti cercherà. Ha il sospetto di avere fatto una cazzata. A meno che tu non stessi con una mangiatrice di spade professionista, è raro che chi si è trovata bene nei panni della fidanzatina diventi di colpo una convinta raccoglitrice di piselli. Quindi ti vorrà indietro. Un po’ perché si sente smarrita, ma soprattutto perché non riesce a capire come hai fatto a non venire annientato dal suo abbandono.

Tu negati. Dille che hai bisogno di stare solo, riprenderti. Usa il verbo “metabolizzare”. Se insiste togliti qualche sassolino. “Brutta stronza! Prima mi scarichi come un sacco di bitume e poi vuoi anche che corra da te a comando? Sono un uomo, non un fidanzato che è stato da poco mandato in coma emotivo dalla sua ragazza!” Non è vero, in realtà dentro stai marcendo di dolore. Ma l’importante è che lei non lo sappia.

#5. Spargi voci sull’ex

A questo punto fai sapere in giro che sì, lei ti ha mollato, ma poi ha cercato di riavvicinarsi. Non essere timido: sputtanala. Senza troppo esibizionismo – che sottolineerebbe solo quanto bene te l’ha messo in culo – rendi educatamente noto che l’ultimo rifiuto comunque è stato il tuo. Evita di farlo sapere tramite mezzi plateali come Facebook, agenzie di stampa, manifesti elettorali. Piuttosto utilizza le amiche pettegole.

A questo punto diventerai imrpovvisamente interessante per le donne. Non sei più il cucciolo di cazzo che è stato ferito a morte, ma un guerriero che è uscito vincitore nonostante la sua ex abbia cercato di piallargli l’autostima. Questo ti rende molto attraente. No, non sono innamorate di te, hanno solo voglia di scoprire se possono riuscire dove la loro compagna di squadra ha fallito.

#6. Esci con un’altra

Sono passate le settimane, forse i mesi. La tua storia sembra ormai archiviata ed è tempo di uscire con una nuova ragazza, più figa e intelligente di quella che ti ha lasciato. Non farlo sembrare un “chiodo scaccia chiodo”, ma uno “stallone schiaccia figa”. Fatti vedere con la “nuova” nei posti che frequentavi con la “vecchia”. Prima o poi incontrerai la ex. E la sua espressione sarà quella di chi vede la propria casa saltare in aria perché ha dimenticato acceso il gas. Che gioia.

Ora hai davvero vinto. Sei nel punto più alto della tua carriera di schiacciatore di fighe seriale. Hai conquistato il Monte di Venere. Goditeli questi momenti. Perché è questione di mesi, e poi anche la “nuova” ti scaricherà.

Ti Piace questo Articolo?