Il caffè è un viagra naturale

Share:
Metti mi piace alla nostra pagina!

Il caffè è un viagra naturale, garantisce la vasocostrizione del tessuto erettile.

logo-ilove-caffe-01



Se riesce a farti sorridere quando ti svegli, o è una persona speciale o è un caffè. Il caffè sarebbe alla base di una miracolosa ricetta, tre tazzine di caffè al giorno possono trasformare un uomo normale in un amante infallibile. Secondo gli esperti della Società italiana di andrologia, la bevanda tanto amata dagli italiani non è solo buona, ma anche utile per preservare la fertilità ed è una garanzia contro i flop a letto. La caffeina, infatti, attraverso meccanismi chimici, contrasta l’eventuale eccesso di vasodilatazione e, al contrario, favorisce la vasocostrizione nel tessuto erettile, garantendo così erezioni complete. Praticamente, è una sorta di ‘viagra naturale’. Per quel che riguarda la fertilità, la caffeina aumenterebbe la quota di spermatozoi sani e di elevata qualità dal 72% al 95%.

Proprietà e Benefici del Caffè

Antiossidanti: Questo grazie all’abbondanza di acidi clorogenici e ai composti derivanti dalla tostatura. Si è calcolato che questa bevanda contiene più di 30 composti ad attività antiossidante. Una tazzina ne può contenere dai 350 ai 450 mg, una quantità importante in grado di apportare diversi benefici al nostro organismo.

Antitumorale: Uno studio pubblicato nel maggio 2011 nell’edizione online del Journal of the National Cancer Institute, sostiene che bere regolarmente caffè diminuisce sensibilmente il rischio di sviluppare una forma letale di tumore alla prostata.

Antidepressivo: Un altro studio, sostiene invece che berne alcune tazzine al giorno riduce il rischio di suicidio del 50 %, sia nelle donne come negli uomini. Sempre questa bevanda, sembrerebbe avere proprietà antidepressive sulle donne riducendone il rischio del 20 %.

Declino Cerebrale: In seguito a diversi studi si è potuto appurare che le persone che assumono caffè abitualmente sviluppano una maggiore protezione nei confronti di varie patologie come il morbo di Parkinson e il declino cerebrale dovuto all’età avanzata. La caffeina combatte l’azione dei radicali liberi, che, come sappiamo, possono essere responsabili dell’insorgere di diverse patologie, anche gravi.

Benefici al Cuore: Assunto in dosi moderate ha proprietà che apportano benefici all’attività cardiaca migliorando di conseguenza la resistenza dell’organismo agli sforzi prolungati.

Brucia i Grassi: Studi sulla caffeina e le sue proprietà hanno dimostrato il suo effetto termogenico, ossia la sua capacità di bruciare energie e di conseguenza i grassi.

Aiuta la Respirazione: Altri benefici del caffè: tre tazzine al giorno possono aiutare chi ha problemi di respirazione dovuti ai bronchi, in quanto il caffè ne favorisce la dilatazione.

Digestione: Dopo pranzo una tazzina aumenta la produzione di saliva e stimola la secrezione gastrica, di conseguenza favorisce la digestione.

Zuccheri nel Sangue: Contribuisce a regolare la quantità di zucchero nel sangue rappresentando così un aiuto ai sofferenti di diabete di tipo 2.

Diuretico: Nel caffè sono presenti molti componenti con proprietà diuretiche. Tali composti vengono utilizzati per contrastare la ritenzione idrica e quindi impiegati anche nelle cure dimagranti. I

Ti Piace questo Articolo?

mammt_banner