Weeds: sesso, marijuana e tante risate

Share:
Metti mi piace alla nostra pagina!

Weeds è una “black comedy” americana che racconta le peripezie di una giovane vedova costretta a mettersi nel commercio di marjuana per tirare avanti. Se vi sembra uno spunto simile a quello di Breaking Bad non state sbagliando, ma i protagonisti agiscono in modo molto differente. weeds

California, moderno Eldorado

Weeds è una serie televisiva americana ambientata ad Agrestic, una cittadina residenziale immaginaria della California, piena di abitazioni di lusso e popolata da snob con il culto della forma fisica.



La gente beve esclusivamente bibite senza zucchero ma quando si tratta di alcol dimentica il conteggio delle calorie. In questa cornice “dorata” Nancy Botwin (Mary-Louise Parker) si ritrova improvvisamente vedova, con due figli da mantenere e senza soldi.

Nancy fa quadrare i conti grazie alla Maria

La donna, per far fronte ai problemi economici, decide di entrare nel commercio della marijuana. Da questo momento inizia l’intreccio di bugie, segreti e sesso, che porteranno Nancy a confrontarsi con malviventi e una serie di personaggi che rendono la serie una black comedy-drama e soft-pulp.

La trama di Weeds ricorda molto quella di Breaking Bad (che è stata realizzata 3 anni dopo), tanto che Vince Gilligan (ideatore di Breaking Bad) fu inizialmente scoraggiato proprio per via delle similitudini tra le due serie.

Le differenze con Breaking Bad

Gilligan ha poi dichiarato che se fosse venuto a conoscenza di Weeds in precedenza, non avrebbe mai proseguito lo sviluppo di Breaking Bad, ma per fortuna non è andata così. La cosa fantastica delle due serie è vedere come trame molto simili possano dare vita a due prodotti totalmente diversi.

Entrambi ottimi, ma diversi. Chi ha amato Weeds, non può perdersi Breaking Bad e viceversa.
Weeds ha un approccio meno drammatico e più ironico, ma la cosa interessante è la differente reazione dei due protagonisti delle serie quando iniziano ad entrare nella spirale dei problemi.

Due diversi approcci al “male”

L’uomo, Walter White (Bryan Cranston) tenta di eliminare gli ostacoli con sotterfugi e violenza, la donna, Nancy Botwin, ha un metodo più femminile e diplomatico. In tutto di Weeds in otto stagioni, tra il 2005 e il 2012 sono andate in onda 102 puntate, senza mai un calo dello share. Un ottimo motivo per chi non le avesse visto per gustarsele su Netflix.

Ti Piace questo Articolo?

mammt_banner