Cameron Diaz, un esordio a luci davvero rosse

Share:
Metti mi piace alla nostra pagina!

Più di una futura star di Holliwood ha mosso i primi passi nell’industria cinematografica a luci rosse: una su tutte la meravigliosa Cameron Diaz.

Cameron Diaz



Negli ultimi anni abbiamo visto Cameron Diaz cambiare, sempre in meglio. La prima cosa che si nota quando si ammira Cameron è indubbiamente la carica erotica e l’energia che sprigiona, che si sono fatte ancora più evidenti col passare degli anni.

Cameron Diaz, inizio di carriera bollente

Le voci sugli esordi di Cameron Diaz sembravano davvero incredibili, una bufala ben congegnata per il lancio del suo nuovo film. Invece è tutto vero. Non tutti i divi di Hollywood hanno avuto la fortuna di essere presi al primo provino per poi diventare subito famosi.

Diversi, infatti, hanno esordito niente di meno che in produzioni per adulti! Come lei, sono infatti diverse le star che si sono cimentate nel cinema vietato ai minori, soft in qualche caso anche hard.

Poco più che maggiorenne la Diaz ha girato alcuni filmetti per adulti soft, per ottenere qualche foto sui rotocalchi e per guadagnare qualche dollaro. Su tutti, quello che oggi è diffusissimo nel web è uno shooting fotografico ad alto tasso erotico dal quale è stato ricavato un filmino davvero hot.

Cameron Diaz-bad-teacher

Il tentato ricatto ai danni di Cameron Diaz

Il fotografo autore dei video ha tentato di ricattare l’attrice, ma gli è andata male. Infatti la Diaz lo ha portato in tribunale e ha vinto la causa. Ma ormai, era troppo tardi: il filmato si è diffuso a macchia d’olio ed è facilmente visibile su una delle tante piattaforme gratuite di materiali per adulti.

A me piace guardare film porno“: è stata l’ultima rivelazione piccante di Cameron Diaz. Una “chicca” regalata agli amanti del gossip nel corso di una trasmissione televisiva americana.

L’attrice ha detto di apprezzare soprattutto la discrezione degli hotel quando nel messaggio di benvenuto compare una piccola scritta in fondo: “La vostra stanza avrà lo stesso trattamento di qualsiasi altra stanza dell’albergo. Nessun titolo vi sarà addebitato“.

Sarà  per i suoi esordi o per i suoi gusti cinematografici hot che è diventata la regina indiscussa delle commedie triviali. Noi abbiamo ancora in mente la famosa scena dello sperma nei capelli di Tutti pazzi per Mary che ha sdoganato un’ironia esplicita presente anche in altre sue pellicole come La cosa più dolce, Notte brava a Las Vegas e Bad Teacher.

Ti Piace questo Articolo?

mammt_banner