Truffe: automobilisti, occhio alla ragazze senza mutande

Share:
Metti mi piace alla nostra pagina!

Automobilisti di tutta Italia, prestate attenzione. In questi ultimi tempi avrete già sentito parlare delle truffe del finto specchietto retrovisore rotto. Ma la fantasia dei truffatori galoppa veloce e c’è già una nuova variante.

Decisamente più “sexy” ma non per questo meno pericolosa, la nuova truffa prevede che la macchina dei truffatori sorpassi quella dell’ignara vittima.



Pochi istanti dopo il sorpasso, sorpresa: sul sedile posteriore dell’auto la vittima noterà una ragazza che non indossa gli slip. Come se ne accogerà?

Spettacolo bollente ma pericoloso

Perchè la signorina improvvisamente inizierà ad agitare il suo posteriore, mostrando senza problemi lo spettacolo delle sue parti intime. Non abboccate, nel caso, perché quello è il segnale per il complice di fare una frenata improvvisa.

sedere-truffa-auto

Basterà un minimo di distrazione, causata dallo “spettacolino” inscenato ad arte, per causare un tamponamento, con immediata e onerosa richiesta di risarcimento “senza mettere in mezzo le assicurazioni” così da non peggiorare il proprio profilo tariffario.

Truffe sulle strade di Pordenone

E’ quanto ha rischiato di accadere qualche giorno fa ad un uomo che viaggiava tra Cimpello e Sequals, comuni in provincia di Pordenone. L’uomo ha per fortuna avuto i riflessi pronti, evitando il tamponamento per poi segnalare l’accaduto alla polizia stradale che ora cerca la vettura (si tratterebbe di una Uno o una Polo vecchio modello, ma è probabile che le vetture vengano cambiate di frequente).

Per tutti resta valido il consiglio: se è troppo bello per poter essere vero, probabilmente non lo è. Anche quando si tratta di una ragazza che i primi picchi di calore estivo hanno reso troppo “calda”. Siete avvertiti: prudenza alla guida e occhio alle truffe!

Ti Piace questo Articolo?

mammt_banner